e il nostro lavoro continua!

 

Nel corso dello scorso anno, nonostante la pandemia, abbiamo continuato a salvare piccole vite con missioni operatorie e con il progetto “Cuori in emergenza”. Ecco un breve resoconto:

  • ROMANIA: nel corso del 2021 sono state effettuate 12 missioni operatorie durante le quali sono stati operati 225 pazienti.
  • SIRIA: nel corso del 2021 sono state effettuate 12 missioni durante le quali sono stati operati 70 pazienti
  • EGITTO: negli ultimi mesi del 2021 sono state effettuate 2 missioni operatorie presso l’Airdefence Hospital del Cairo durante le quali sono stati operati 19 pazienti a cuore aperto, 5 procedure strutturali con cateterismo e sono stati visitati oltre 350 bambini
  • TUNISIA: è stata inaugurata la nuova Sala di Emodinamica pediatrica dell’ospedale La Rabta di Tunisi, inaugurata a giugno 2021, ha visto la realizzazione del primo intervento in novembre. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’IRCCS Policlinico San Donato e l’European Heart for Children e l’associazione tunisina One Day One Dream.
  • NIGERIA: Sono continuati i lavori per la realizzazione del Centro di Formazione presso l’University College Hospital di Ibadan
  • CAMERUN: Nel 2019 l’attività operatoria era stata trasferita a Yaoundé a causa della guerra civile tuttora in corso. Durante il 2021, malgrado il perdurare dei disordini sociali e del propagarsi dei contagi da Covid-19, l’attività operatoria è proseguita: 32 il numero dei pazienti operati

In Egitto è ripresa anche l’attività di formazione:

OTTOBRE 2021: organizzazione del 6° International Congress of Pediatric Cardiology Unit – Cairo University.

NOVEMBRE 2021: training formativi di ~ 15 gg/ 1 mese  per 4 cardiologi presso IRCCS Policlinico San Donato.

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.