Dall’1 al 20 febbraio 2021 puoi donare con un SMS al numero 45587

Dai paesi più poveri all’Italia per salvare la vita dei piccoli cardiopatici: la pandemia non ferma “Cuori in Emergenza”

In occasione del 14 febbraio, Giornata delle Cardiopatie Congenite, raccolta fondi per finanziare operazioni di cardiochirurgia pediatrica presso l’I.R.C.C.S. Policlinico San Donato

 

Ogni anno nel mondo nascono 2 milioni di bambini malati di cuore, di cui 1 milione e 500.000 non hanno speranza di vita perché nati in paesi poveri nei quali la mancanza di un’adeguata assistenza sanitaria rende le cardiopatie infantili una vera e propria urgenza sociale. Un’urgenza che, in questo momento storico in cui la priorità mondiale è combattere la pandemia di Covid-19, rischia di essere lasciata in secondo piano e diventare così ancora più grave.

Per questo Bambini Cardiopatici nel Mondo Onlus, che da oltre 25 anni cura i piccoli nati nelle aree più difficili del pianeta, non ha fermato “Cuori in Emergenza”, il progetto con cui dal 2016 porta in Italia bambini gravemente cardiopatici, provenienti da Paesi in guerra o nei quali non potrebbero essere curati adeguatamente, per offrire loro interventi salvavita. Con l’interruzione delle missioni operatorie all’estero di cardiochirurghi e specialisti volontari a causa dell’emergenza sanitaria questo programma è diventato ancora più prezioso per poter continuare a offrire cure e assistenza ai piccoli malati anche nel contesto di una pandemia globale. In concomitanza della Giornata Mondiale delle Cardiopatie Congenite del 14 febbraio, Bambini Cardiopatici nel Mondo lancia quindi una campagna di raccolta fondi a sostegno di “Cuori in Emergenza”, alla quale è possibile contribuire tramite il numero solidale 45587 dall’1 al 20 febbraio 2021.

I fondi raccolti con la campagna con numero solidale permetteranno a Bambini Cardiopatici nel Mondo di proseguire con queste attività anche nel 2021. Il ricavato, in particolare, permetterà di coprire totalmente i costi per 3 interventi salvavita e parzialmente, poiché in partnership con altri enti o istituzioni, quelli per 10 operazioni presso l’I.R.C.C.S. Policlinico San Donato.

Grazie!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy